Regolamento generale

VALLIADI 2018 

REGOLAMENTO GENERALE DELLA MANIFESTAZIONE 

Art. 1. La manifestazione ludico/sportiva denominata “VALLIADI”, è riservata ai territori posti nei Comuni delle alte Valli di Lanzo e più precisamente: Ala di Stura, Balme, Cantoira, Chialamberto, Ceres, Groscavallo, Lemie, Mezzenile, Pessinetto, Traves, Viù e Usseglio.

Art. 2. La manifestazione è promossa da un Comitato denominato "O.D.V." (Olimpiadi delle Valli) al cui interno sono presenti i responsabili delle Proloco degli 10 territori comunali aderenti più un responsabile per il territorio di Balme che non ha una Proloco e un responsabile per il territorio di Cantoira, per la mancata adesione della propria Proloco.
Ogni rappresentante, delegato dall'assemblea della propria Proloco di appartenenza, ha aderito al progetto VALLIADI apponendo la propria firma sull'atto costitutivo del predetto Comitato e si impegna pertanto all'organizzazione e gestione della manifestazione, della propria "squadra" e del singolo evento che verrà assegnato al proprio territorio, in stretta collaborazione con la propria Proloco.

Art. 2 bis. Nel caso in cui uno dei responsabili non potesse essere presente ad una riunione, esso potrà inviare un sostituto che potrà partecipare alle discussioni sui vari argomenti trattati nella riunione ma NON AVRA’ DIRITTO DI VOTO!
Il responsabile assente, in caso di votazioni, potrà delegare un altro membro regolarmente facente parte del Comitato O.D.V. che voterà quindi per sé e per il responsabile che rappresenta.

Art. 2 ter. I rappresentanti delle Proloco e territori per l’edizione 2018 saranno:
Ala di Stura: Noveri Silvia;
Balme: Tonietta Martino;
Cantoira: Maiellaro Paolo;
Ceres: Eboli Davide;
Chialamberto: Aimo Boot Alessandra;
Groscavallo: Caimotto Renzo;
Lemie: Gabriele Marco;
Mezzenile: Geninatti Cossatin Fulvio;
Pessinetto: Torasso Davide;
Traves: Vottero Ciomè Ivan;
Usseglio: Varalli Alberto;
Viù: Nitelli Stefania.

Art. 3. Come previsto dallo statuto del Comitato, sarà possibile accedere e recedere dallo stesso in qualsivoglia momento ma comunque entro e non oltre il 31/03/2018, per dare modo agli altri componenti dell'assemblea di trovare un sostituto o comunque trovare soluzioni alternative all'eventuale recesso di un membro.

Art. 4. Le attività previste per questa prima edizione sono 17, ovvero: Arrampicata, Atletica (velocità, corsa ad ostacoli, lancio del peso, lancio del vortex, salto in alto, salto in lungo), Basket, Beach Volley M/F, Bocce, Calcio a 5, Calciobalilla, Carte (pinnacola, scopa, tarocchi), Minigolf, Mountain bike, Nuoto, Pesca, Ping-pong, Podismo cross, Tennis M/F/doppio misto, Tiro alla fune e Volley.

Art. 5. Per l'edizione 2018 delle Valliadi, le singole attività sono state scelte, suddivise e distribuite territorialmente dai membri dell'attuale Consiglio Direttivo del Comitato “O.D.V.”, tenendo conto delle strutture presenti su ogni singolo territorio ed in base al calendario degli eventi "storicamente" organizzati dalle singole Proloco o dai Comuni sul proprio territorio.
La calendarizzazione potrà variare fino al 28/02/2018 in base ad eventuali nuove e/o spostamenti di pregresse festività delle quali il Direttivo non era a conoscenza.
Sempre entro la stessa data del 28/02/2018, sarà possibile effettuare degli scambi di attività tra i comuni previo accordo tra i rispettivi delegati.
A partire dalla 2^ edizione delle Valliadi, ovvero presumibilmente dall'anno 2019, le attività che si possono considerare "itineranti" troveranno collocazione in altri Comuni, o perché verranno sorteggiate, o in base alle eventuali proposte e/o richieste dei singoli rappresentanti delle Proloco.
I Comuni che quest'anno hanno la possibilità di organizzare una sola attività, il prossimo anno ne avranno due o più.

Art. 5 bis. Per l’edizione 2018, le attività sono state così distribuite:

Comune Prima attività Seconda attività
Ala di Stura Ping-pong  Podismo cross
Balme 

Basket

 
Cantoira

Volley 2

 
Ceres  Calcio a 5 

Cerimonia di chiusura

Chialamberto 

Tennis maschile e femminile

Pesca
Groscavallo 

Tiro alla fune 

Mountain bike
Lemie 

Beach volley maschile 

Beach volley femminile
Mezzenile  Bocce  Atletica
Pessinetto  Carte  Volley 1
Traves  Calciobalilla  
Usseglio  Minigolf  
Viù  Arrampicata  Nuoto

Per il nuoto saranno ammessi gli stili: libero - dorso.
La cerimonia di apertura avrà luogo a Viù.

Art. 6. Potranno partecipare alla manifestazione i soggetti rientranti nelle seguenti categorie: nati, residenti, domiciliati, proprietari ed utilizzatori di seconde case, villeggianti in case di abitazione o in strutture ricettive e tesserati ad un'associazione presente in uno dei comuni elencati nell'Art. 1, con l’estensione al nucleo famigliare.
I partecipanti dovranno essere nati entro il 31/12/2002.
I requisiti di partecipazione seguono una gerarchia prestabilita: “nato, residente e domiciliato” (di pari importanza) prevalgono sulle altre categorie; “proprietario di seconde case” prevale su “villeggiante” e quest’ultimo prevale sul “membro del nucleo famigliare” che a sua volta prevale sul “tesserato per un’associazione del territorio” (cfr tabella sottostante).
Chi possiede due o più requisiti di pari grado di importanza, potrà scegliere in quale squadra partecipare tra quelle che lo riguardano.

GRADO DI IMPORTANZA

REQUISITO
PRIMO NATO - RESIDENTE - DOMICILIATO
SECONDO PROPRIETARIO SECONDE CASE
TERZO VILLEGGIANTE
QUARTO MEMBRO NUCLEO FAMILIARE
QUINTO TESSERATO PER UN’ASSOCIAZIONE

Coloro che si iscrivono come tesserati ad un’associazione del territorio devono, inoltre, rientrare nei limiti delle categorie stabiliti, per ogni disciplina, dal Comitato Organizzatore.
Per membro del nucleo familiare si intende il soggetto che ha un grado di parentela fino al secondo grado (per un individuo possono partecipare: nonni - genitori - figli - fratelli) oltre al coniuge o unito civilmente.
Qualunque caso particolare verrà valutato dal Comitato Organizzatore.

Art. 7. Le iscrizioni saranno aperte il 01/04/2018 e saranno possibili fino alla SETTIMANA PRIMA dell'inizio della singola attività ed avrà un costo di € 15,00 a partecipante. Nel caso in cui l’atleta non partecipasse ad ad alcuna attività perchè escluso dal responsabile, la somma versata verrà restituita allo stesso (nel caso in cui la maglietta sia già stata consegnata all'atleta verrà restituita la somma di 10 €) . Non così sarà nel caso di assenza dell’atleta per propria decisione o motivazione non comunicata almeno una settimana prima.
Nel caso in cui il numero degli iscritti per la singola gara sia superiore al massimo previsto, ogni Proloco potrà fare dei tornei interni per selezionare i partecipanti alla gara medesima: in questo caso il termine ultimo di iscrizione potrà essere fissato precedentemente.
OGNI ISCRITTO DOVRA' POSSEDERE UN CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO (anche non agonistico) IN CORSO DI VALIDITA' AL MOMENTO DELLA GARA E DOVRA' ESSERE ESIBITO AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE. L’unica attività per cui non è previsto l’obbligo di possesso di certificato medico sportivo è il gioco di carte.

Art. 8. Ogni gara sportiva attribuirà un punteggio che andrà da 1 (ultimo posto) a 12 (primo posto) e la somma dei vari punti originerà una classifica che stabilirà la graduatoria finale.
La manifestazione inizierà il 09/06/2018 con la cerimonia di apertura e terminerà il 15/09/2018 con la cerimonia di chiusura.

Art. 9. Il Consiglio Direttivo del Comitato assolve anche la funzione di commissione giudicante che avrà il compito di vigilare sull'osservanza degli articoli del presente regolamento e di decidere le conseguenti penalità.

Art. 10. Chiunque trasgredisca ad uno o più degli articoli precedentemente riportati verrà giudicato dalla commissione giudicante che ne stabilirà l'adeguata sanzione inibitoria sia per il singolo atleta partecipante, sia per la relativa squadra dell'attività specifica, sia per l'intera squadra d'appartenenza.
Chiunque si renda protagonista di atti di violenza fisica o verbale verrà punito con la squalifica immediata dalla manifestazione.

Art. 11. Il Comitato sottoscriverà una polizza assicurativa per responsabilità civile per danni contro terzi con estensione della copertura legale.

Art. 12. Ogni singola attività avrà un proprio regolamento specifico che verrà applicato di gara in gara.

Ceres, 17 febbraio 2018

 

REGOLAMENTO LOTTERIA VALLIADI

Denominazione ufficiale della Lotteria

Ai sensi del DPR 430/2001, il soggetto promotore della lotteria è il Comitato O.D.V., sito in Ceres (TO), Piazza Municipio, 12, CF: 92053680010.

Il soggetto stesso si impegna a svolgere la Lotteria secondo le norme contenute nei seguenti articoli.

1. DENOMINAZIONE DELLA LOTTERIA

Lotteria Valliadi

2. TIPOLOGIA DELLA LOTTERIA

Raccolta fondi per la manifestazione ludico-sportiva denominata “Valliadi”.

3. PERIODO DI SVOLGIMENTO

La lotteria si svolgerà a partire dal 09/06/2018 fino al 15/09/2018,

L’ente organizzatore s’impegna a non dare inizio alla presente lotteria prima dell’avvenuta comunicazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze (Ispettorato compartimentale dei Monopoli di Stato), al Comune di competenza  e al Signor Prefetto competente.

4. BENEFICIARIA DELLA PROMOZIONE

La lotteria viene effettuata al fine di coprire parte delle spese relative alla manifestazione ludico-sportiva denominata “Valliadi”.

5. PARTECIPANTI AVENTI DIRITTO

Per partecipare all’estrazione i donatori dovranno acquistare uno o più biglietti della lotteria entro e non oltre il periodo sopra indicato.

6. MECCANICA DELLA LOTTERIA

I biglietti acquistati saranno n. 15.000, i quali verranno venduti ai partecipanti al prezzo di € 1,50 (con la promozione 4 biglietti al prezzo di 5,00 €). Tali biglietti saranno contrassegnati con una serie ed una numerazione progressiva.

I biglietti saranno tutti venduti all’interno della Provincia di Torino e l’importo complessivo non supererà il limite massimo di € 51.645,69.

7. NUMERO PREMI, DESCRIZIONE, LUOGO DI ESPOSIZIONE

Premio 

Descrizione Premio    Valore Commercial
1 Viaggio in una capitale europea   1500,00 €
2 Tablet 800,00 €
3 Televisore 500,00 €
4 Buono carburante  300,00 €
5 20 Buoni cena per due persone (50 € l’uno)   1000,00 €
6 15 Buoni spesa da 20 € 300,00 €
7 15 Cesti prodotti eno-gastronomici e artigianali (20 € l’uno) 300,00 €

                

I premi sono visionabili presso il Comune di Ceres, in piazza Municipio, 12.

8. MODALITA’, DATA E LUOGO DI ESTRAZIONE DEI PREMI

L’estrazione della lotteria è pubblica e le modalità della stessa saranno portate a conoscenza del pubblico mediante avviso che riporterà gli estremi della comunicazione fatta per l’effettuazione della lotteria, il programma, le finalità, nonché la serie e la numerazione dei biglietti messi in vendita.

Prima dell’estrazione un rappresentante dell'ente organizzatore provvederà a ritirare tutti i biglietti rimasti invenduti per verificare che la serie e la numerazione corrispondano a quelle indicate nella fattura di acquisto.

I biglietti rimasti invenduti saranno ritenuti nulli agli effetti del gioco; di tale circostanza si darà atto pubblico prima dell’estrazione che verrà effettuata alla presenza di incaricato del Sindaco.

Di dette operazioni è redatto processo verbale del quale una copia verrà inviata al Prefetto ed una consegnata all’incaricato del Sindaco.

L’estrazione verrà effettuata il giorno 15/09/2018 alle ore 21.00. Durante l’estrazione, il funzionario preposto procederà estraendo a mano le matrici o la serie di numeri corrispondenti alle matrici dei biglietti venduti.

Il numero di estrazioni valide corrisponderà al numero dei premi messi in palio, in ordine di importanza.

9. MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE VINCITE E CONSEGNA DEI PREMI

La vincita verrà comunicata tramite la pubblicazione dei numeri vincitori sul sito web della manifestazione (www.valliadi.it) e sulla pagina facebook (https://www.facebook.com/valliadi2018/).

10. RICHIESTA DI PREMI NON PIÙ DISPONIBILI SUL MERCATO O MODIFICATI RISPETTO A QUELLI PROMESSI

Il vincitore, una volta maturato il premio, non può pretendere in alcun modo che il premio indicato e raffigurato originariamente sul materiale pubblicitario a lui sottoposto preventivamente, sia ugualmente consegnato nella forma se questo non sarà, al momento della richiesta, disponibile per impossibilità sopravvenuta o per causa non imputabile al soggetto promotore. Al vincitore stesso viene, pertanto, corrisposto un premio della stessa natura per il medesimo valore.

11. MODALITA’ DI RITIRO DEI PREMI

I premi sono ritirabili fino al 31/10/2018, presso il Comune di Ceres, in piazza Municipio, 12.

Costituisce unico titolo per il ritiro del premio il biglietto indicato tra quelli vincenti, che risulti al momento della presentazione non alterato, manomesso, abraso o illeggibile in alcun modo (la persona che ritirerà il premio dovrà presentarsi munita di un documento di identità e dovrà sottoscrivere una ricevuta comprovante l’avvenuto ritiro del premio).

12. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALLA PRESENTE MANIFESTAZIONE

La partecipazione alla manifestazione comporta per il partecipante l’accettazione incondizionata e totale delle regole e delle clausole contenute nel presente regolamento senza limitazione alcuna.

13. MEZZI USATI PER LA PUBBLICIZZAZIONE DEL REGOLAMENTO

Il regolamento della lotteria è disponibile sul sito www.valliadi.it.

14. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I partecipanti aderendo alla presente iniziativa, acconsentono a che i dati personali forniti al Comitato O.D.V. in relazione alla partecipazione all’iniziativa stessa siano trattati ai sensi del D.L. 196 del 30.06.2003, ferma restando in ogni caso per i partecipanti, la facoltà di poter esercitare i diritti di cui all’art. 7 della predetta legge.

 

Data_________________                  Firma_____________________

 

--------------------Nulla segue al presente regolamento-----------------------